FINALITÀ

Con il bando Formare Per Assumere è possibile recuperare le spese relative alla formazione dei collaboratori assunti dall’08/07/2021 ed ottenere un bonus occupazionale.

DOTAZIONE FINANZIARIA 5.000.000,00 €

SOGGETTI BENEFICIARI
Possono presentare domanda di partecipazione alla misura i datori di lavoro aventi unità
produttiva/sede operativa ubicata sul territorio di Regione Lombardia, rientranti in una delle seguenti
categorie:

  • le imprese iscritte, in stato attivo, al Registro Imprese della Camera di Commercio;
  • gli Enti del Terzo Settore (organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale,
    enti filantropici, imprese sociali, incluse le cooperative sociali, reti associative, società di mutuo soccorso, associazioni, riconosciute o non riconosciute, fondazioni) iscritti ai registri
    (regionale/provinciale nelle more dell’attuazione del Registro Nazionale, ai sensi del D.Lgs.
    117/2017);
  • le associazioni riconosciute e le fondazioni, aventi personalità giuridica e pertanto iscritte al
    Registro Regionale delle persone giuridiche;
  • i lavoratori autonomi esercenti arti o professioni con partita IVA attiva, in forma singola o
    associata;
  • le associazioni e i consorzi tra i soggetti di cui ai punti precedenti.

SOGGETTI DESTINATARI
Lavoratori che prima dell’assunzione risultavano privi di impiego (di tipo subordinato o
parasubordinato) da almeno 30 giorniSono esclusi coloro che sono fruitori di misure regionali già comprensive delle medesime agevolazioni o tipologie di servizi.

TIPOLOGIA ED ENTITÀ DELL’AGEVOLAZIONE
Ai soggetti beneficiari è riconosciuta un’agevolazione per la formazione erogata in fase di inserimento unitamente ad un incentivo a parziale copertura del costo del lavoro. L’agevolazione può essere inoltre estesa alla copertura dei costi di ricerca e selezione del personale, ove richiesto.

Voucher per la formazione
Il voucher per la formazione è riconosciuto, a seguito dell’assunzione, a copertura del costo sostenuto per il percorso formativo, fino un valore massimo di € 3.000 per ciascun lavoratore assunto, a fronte del servizio fruito e della sottoscrizione di un contratto di lavoro subordinato.
È riconosciuta la formazione avviata a partire dalla pubblicazione del presente Avviso, eventualmente anche prima dell’assunzione.
La formazione deve essere erogata da un operatore appartenente all’elenco regionale degli operatori accreditati per i servizi alla formazione con numero definitivo di iscrizione, da un’Università
legalmente riconosciuta con sede legale e operativa in Regione Lombardia ai sensi della L.R. n. 33/2004 o da una Fondazione ITS con sede in Lombardia.

Voucher per i servizi di ricerca e selezione
L’azienda può accedere ad un voucher per servizi esterni di ricerca e selezione del personale erogati prima dell’assunzione a copertura del costo degli stessi fino un valore massimo di € 500 per ciascuna assunzione incentivata. I servizi devono essere erogati da soggetti appartenenti all’elenco regionale degli operatori accreditati per i servizi al lavoro.
Sono riconosciuti i servizi attivati a partire dalla pubblicazione del presente Avviso, fruiti e conclusi
precedentemente all’assunzione del destinatario.

Incentivo occupazionale
L’incentivo occupazionale è condizionato alla realizzazione di un percorso formativo ed è differenziato in base alla difficoltà di inserimento nel mercato del lavoro, come segue:

  • Lavoratori fino a 54 anni: € 4.000
  • Lavoratrici fino a 54 anni: € 6.000
  • Lavoratori a partire da 55 anni: € 6.000
  • Lavoratrici a partire da 55 anni: € 8.000

A tali importi si aggiunge un ulteriore valore di € 1.000 se l’assunzione viene effettuata da un datore di lavoro con meno di 50 dipendenti.
L’incentivo è concesso a fronte di contratti di lavoro subordinato attivati presso unità produttive/sedi
operative della Lombardia, che, al momento della presentazione della domanda di incentivo, abbiano le seguenti caratteristiche:
– a tempo indeterminato, a tempo determinato di almeno 12 mesi, anche in apprendistato
(incluse le proroghe e le trasformazioni di contratti avviati dopo la pubblicazione dell’Avviso);
– a tempo pieno, a tempo parziale (di almeno 20 ore settimanali medie).
Per poter accedere al contributo, l’azienda deve avere già assunto il destinatario e provvedere alla sua formazione, prima o dopo l’assunzione, avvalendosi di un operatore esterno.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Il datore di lavoro è tenuto a presentare una domanda per ciascun lavoratore assunto.
La presentazione delle domande decorre dal 26/07/2021 alle ore 12.00 e fino al 30/06/2022 alle
ore 12.00, salvo esaurimento delle risorse stanziate, attraverso il sistema informativo Bandi Online.

Approfondisci sul sito di Regione Lombardia Formare per assumere

PER INFORMAZIONI

relative al bando, contatta Tiziana Zecca ?:  0382 433134  ✉️:  t.zecca@cnapavia.it

relative alla formazione, contatta Manuela Preda ?: 0382 433126   ✉️:  m.preda@cnapavia.it