Il bando ha l’obiettivo di promuovere la realizzazione di progetti per la sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi in ottica 4.0 applicando le tecnologie indicate nel bando, incentivando la collaborazione delle imprese con i soggetti qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0.

 

FINALITÀ

L’intervento è finalizzato a:

  • promuovere lo sviluppo di soluzioni, prodotti e/o servizi innovativi focalizzati sulle nuove competenze tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0;
  • sviluppare la capacità di collaborazione tra Micro, Piccole e Medie Imprese e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I 4.0, in una logica di condivisione delle tecnologie e attraverso la realizzazione di progetti in grado di mettere in luce i vantaggi ottenibili attraverso il nuovo paradigma tecnologico e produttivo;
  • stimolare la domanda di servizi per il trasferimento di soluzioni tecnologiche e/o realizzare innovazioni tecnologiche e/o implementare modelli di business derivanti dall’applicazione di tecnologie I 4.0 in particolar modo a favore delle filiere produttive;
  • incentivare modelli di sviluppo produttivo green driven orientati alla qualità e alla sostenibilità tramite prodotti/servizi con minori impatti ambientali e sociali.

 

DOTAZIONE FINANZIARIA

 1.100.000,00 Euro

 

SOGGETTI BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole Medie Imprese aventi sede operativa in Lombardia e che abbiano al loro interno competenze nello sviluppo di tecnologie digitali.

 

PROGETTI FINANZIABILI

Sono ammissibili progetti di sperimentazione, prototipazione messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti/servizi innovativi Impresa 4.0 prontamente cantierabili e che dimostrino il potenziale interesse di mercato, con una particolare attenzione per i progetti che dimostrino effetti positivi

potranno essere rivolte direttamente al consumatore finale oppure rispondere ai bisogni in termini di eco-sostenibilità dei servizi/prodotti proposti.

Le soluzioni proposte di innovazione dei processi, prodotti e servizi sia di altre MPMI che di grandi imprese. I progetti dovranno riguardare almeno una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0, ovvero:

  • robotica avanzata e collaborativa;
  • manifattura additiva e stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (RA);
  • interfaccia uomo-macchina;
  • simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • integrazione verticale e orizzontale;
  • internet delle cose (IoT) e delle macchine;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cybersicurezza e business continuity;
  • big data e analisi dei dati;
  • ottimizzazione della supply chain e della value chain;
  • soluzioni per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività aziendali e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc);
  • intelligenza artificiale;
  • blockchain;
  • sistemi di e-commerce;
  • sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fintech;
  • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • geolocalizzazione;
  • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • system integration applicata all’automazione dei processi.

I progetti devono essere realizzati entro e non oltre il 30/04/2021. Ciascuna impresa potrà presentare al massimo una domanda per ricevere un solo voucher.

L’intervento deve avere un valore complessivo minimo pari o superiore a € 40.000,00.

 

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

  1. consulenza erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati;
  2. formazione erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati;
  3. investimenti in attrezzature tecnologiche programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto;
  4. servizi tecnologie per l’ingegnerizzazione di software/hardware e prodotti relativi al progetto erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati dei servizi che saranno specificati nel bando attuativo;
  5. spese per la tutela della proprietà industriale;
  6. spese del personale dell’azienda solo se espressamente dedicato al progetto.

Le spese devono essere sostenute entro e non oltre il 30/04/2021.

 

FORNITORI QUALIFICATI DEI SERVIZI

fornitori qualificati dei servizi possono essere:

  • DIH-Digital Innovation Hub ed EDI-Ecosistema Digitale per l’Innovazione, di cui al Piano Nazionale Impresa 4.0, anche per il tramite delle loro articolazioni territoriali;
  • Centri di ricerca e trasferimento tecnologico, Competence center di cui al Piano Impresa 4.0, parchi scientifici e tecnologici, centri per l’innovazione, Tecnopoli, cluster tecnologici ed altre strutture per il trasferimento tecnologico, accreditati o riconosciuti da normative o atti amministrativi regionali o nazionali;
  • Incubatori certificati e incubatori regionali accreditati;
  • FABLAB, definiti come centri attrezzati per la fabbricazione digitale che rispettino i requisiti internazionali definiti nella FabLab Charter
  • centri di trasferimento tecnologico su tematiche Impresa 4.0
  • start-up innovative e PMI innovative
  • grandi imprese – con organico superiore a 250 persone con fatturato annuo che superi i 50 milioni di euro oppure il cui totale di bilancio annuo superi i 43 milioni di euro
  • fornitori iscritti all’”Elenco pubblico di Fornitori di servizi e tecnologie I4.0” disponibile sul portale www.digitalexperiencenter.it

Non sono invece richiesti requisiti specifici per i fornitori di beni strumentali.

 

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la veste di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili nel limite massimo di € 50.000,00.

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 20 aprile 2020 fino alle ore 12.00 del 30 giugno 2020, attraverso lo sportello http://servizionline.lom.camcom.it/front-rol/ 

L’assegnazione del contributo avverrà con procedura valutativa a graduatoria.

 

PER INFORMAZIONI

Responsabile Area Bandi e Competitività
Tiziana Zecca – Tel.0382.433134 – E.mail: t.zecca@cnapavia.it

Claudia Salemme – Tel. 0382.433135 – E.mail: c.salemme@cnapavia.it

[dt_button link=”https://www.cnapavia.it/wp-content/uploads/2020/04/Bando-SI4.0-2020-2-1.pdf” target_blank=”false” button_alignment=”default” animation=”fadeIn” size=”medium” style=”default” bg_color_style=”default” bg_hover_color_style=”default” text_color_style=”default” text_hover_color_style=”default” icon=”fa fa-chevron-circle-right” icon_align=”left”] CONSULTA IL BANDO [/dt_button]

Le altre notizie