CNA, insieme alle altre Parti Sociali,  alla presenza del Ministro del lavoro delle politiche Sociali e del Ministro per lo Sviluppo Economico, ha sottoscritto l’accordo per la revisione del suddetto protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro;.

L’obiettivo è stato quello di definire congiuntamente le misure atte a garantire gli adeguati livelli di protezione nei luoghi di lavoro stante la contestuale necessità di accelerare il riavvio delle attività economiche.

Il Protocollo del 24 aprile sostituisce, il precedente Protocollo del 14 marzo.

Sarà pertanto il riferimento per le aziende che finora hanno sospeso la loro attività, per la fase di avvio; anche le aziende che hanno continuato ad operare dovranno integrare le misure finora adottate e adeguarsi al nuovo Protocollo in funzione di questa Fase 2.

[dt_button link=”https://www.cnapavia.it/wp-content/uploads/2020/04/NUOVO-Protocollo-condiviso_Covid-24-aprile.pdf ” target_blank=”true” button_alignment=”default” animation=”fadeIn” size=”medium” style=”default” bg_color_style=”default” bg_hover_color_style=”default” text_color_style=”default” text_hover_color_style=”default” icon=”fa fa-chevron-circle-right” icon_align=”left”]LEGGI IL PROTOCOLLO[/dt_button]

Le altre notizie