[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Non sei riuscito a partecipare al webinar?

Guardalo sul nostro canale YouTube!

Clicca qui

Dal 1° gennaio 2023 entra in vigore l’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi

L’etichettatura ambientale degli imballaggi consiste nell’applicare un’etichetta su tutti gli imballaggi immessi sul mercato italiano, per facilitarne la raccolta, il riutilizzo, il recupero e il riciclaggio.

L’etichetta fornisce, infatti, informazioni sia sulla composizione degli imballaggi, sia sul loro corretto smaltimento da parte del consumatore.

L’apposizione di entrambe le tipologie di informazioni è obbligatoria per i soli imballaggi immessi nel territorio italiano e deve essere applicata a tutte le parti separabili manualmente (es: bottiglia e tappo). In caso di esportazione, occorre verificare eventuali disposizioni emanate dagli Stati di destinazione.

LA CONSULENZA CNA PER L’ETICHETTATURA AMBIENTALE

CNA propone il servizio di consulenza sull’etichettatura ambientale degli imballaggi, fornendo assistenza sull’etichettatura e sulla sua corretta  costruzione 

Claudia SalemmeEsperto di etichettatura ambientale 

✉️ c.salemme@cnapavia.it – ?0382.433135

Per informazioni sulle normative su plastica monouso e Plastic Tax
Simone Stefanuto
Responsabile Produzione 

 ✉️ s.stefanuto@cnapavia.it  – ?0382433115

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Le altre notizie