Cara Imprenditrice, Caro Imprenditore,
il 2023 ha rappresentato un anno di crescita moderata per l’economia italiana dopo che il biennio 2021-2022 era stato caratterizzato da ritmi di espansione molto elevati. Il rallentamento registrato nei dodici mesi dello scorso anno è stato determinato, da un lato, dal venir meno dalle forme di sostegno all’economia introdotte per recuperare le perdite post-Covid e, dall’altro, da diversi shock che hanno contributo a perturbare lo stato del quadro macroeconomico internazionale.
Ora lo sguardo è rivolto al 2024, un anno che, trascorso il primo trimestre, resta difficile da valutare in prospettiva dato il permanere di un forte clima di incertezza.

Il questionario

Per valutare gli andamenti economici registrati nel 2023 e rilevare le aspettative per l’anno incorso, la CNA ha predisposto un questionario finalizzato a raccogliere le opinioni di artigiani, imprenditori e professionisti circa gli andamenti dei settori in cui operano le loro imprese.
Ti chiediamo di dedicare qualche minuto alla compilazione del questionario, i cui risultati saranno resi pubblici sul sito cna.it e sui canali social della Confederazione.
CNA assicura che i dati raccolti saranno trattati in forma aggregata e anonima e comunque nel rispetto del regolamento (UE) n. 2016/679 sulla protezione dei dati. Vi invitiamo a visionare l’informativa generale privacy policy di CNA.