Il Decreto Semplificazioni ha stabilito che, a decorrere dalla data del 17 luglio 2020, per le domande Nuova Sabatini che presentano un finanziamento deliberato di importo non superiore a 200.000 euro, il contributo è erogato dal Ministero alla PMI beneficiaria in un’unica soluzione, con le modalità e nei termini previsti dalla vigente disciplina della misura agevolativa per l’erogazione della prima quota.

Le altre notizie