Il 1° ottobre inizia una rivoluzione per le regole di circolazione dei veicoli a Milano, che proseguirà anche negli anni successivi. La prima fase, quella dal 1° ottobre, riguarda solo l’area C, ossia la parte centrale della città che già ora è a pagamento. Da tale data non potranno entrare nella ZTL Area C, neppure pagando, i veicoli merci con motore diesel Euro 4 che non hanno il filtro anti-particolato Fap classificati come diesel pesanti. dal 21 gennaio 2019 diventerà operativa la nuova Area B, un’area più ampia dell’Area C, che ricopre quasi tutta la superficie del Comune, e che comporterà il divieto di accesso e di circolazione per alcune categorie di veicoli, mentre non sono previsti per ora pagamenti. Non potranno entrare in area B i veicoli maggiormente inquinanti.

Per maggiori informazioni: cir CNA nuove limitazioni alla circolazione in Milano

Le altre notizie