Il periodo di accensione degli impianti è ridotto di un’ora al giorno e il periodo di funzionamento della stagione invernale è accorciato di 15 giorni.

È stato firmato il decreto ministeriale che stabilisce i nuovi limiti e orari per gli impianti di riscaldamento da applicare per la prossima stagione invernale (2022-2023) in base a quanto previsto dal Piano di riduzione dei consumi di gas naturale pubblicato lo scorso 6 settembre.

Tali misure riguardano sia gli edifici residenziali, sia quelli adibiti ad ufficio, attività produttiva o commerciale con alcune eccezioni.

Unisciti agli Artigiani Imprenditori d’Italia

Sei un imprenditore, un libero professionista, un pensionato?

Le altre notizie