Nell’ambito dell’attività di promozione del ‘Progetto Restauro Made in Italy‘ ICE Agenzia realizzerà la “Restoration Week 2020” che si terrà in Italia dal 20 al 25 settembre p.v. Tra le attività previste dal ‘Progetto Restauro Made in Italy’ la ‘Restoration Week’ si qualifica quale appuntamento privilegiato per promuovere le diverse forme di eccellenza della nostra tradizione , expertise e tecnologia italiana da mettere al servizio delle esigenze espresse dai diversi Paesi esteri orientati sempre più alla valorizzazione ed al recupero del proprio patrimonio storico. Per l’edizione 2020 della Restoration Week si è voluto coinvolgere quegli Organismi Internazionali attivi nella promozione e finanziamento di attività che includano interventi di restauro dei Beni Culturali e del patrimonio costruito con valore testimoniale. Sono stati invitati all’evento rappresentanti di: World Bank, Unesco, World Monument Fund, APT International, Commissione Europea, Europa Nostra, Ministero della Cultura albanese, Ministero delle Finanze e Ministero della Cultura del Tagikistan.

 

La “Restoration Week 2020” si caratterizza per la prima edizione in ‘ live streaming’ che permetterà ad una platea di professionisti italiani ed esteri di partecipare al programma di attività. La “Restoration Week” prevede la realizzazione di:

1 . Visita delle città di Rieti, Amatrice e l’Aquila in quanto zone sismiche e post sismiche, durante le quali saranno illustrate le ‘opere’ di ricostruzione realizzate attraverso specifiche metodologie di intervento ed utilizzo di tecnologia entrambe esempi di eccellenza del settore; testimonianza del nostro Made in Italy; a Roma verranno visitati il Palazzo Rivaldi, la Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, nonché alcuni siti archeologici;

  1. Verrà realizzato un ‘virtual tour’ che – attraverso apposite riprese video – permetterà a coloro che si registreranno all’iniziativa di seguire, in diretta, il programma nella sua globalità;
  2. Realizzazione di due Seminari tematici:

– “Recupero dei territori e dei siti di valore storico ai fini ricettivi ” che verrà realizzato presso Santo Stefano in Sessanio (AQ) esempio virtuoso di intervento di recupero e valorizzazione del borgo medioevale – che ha dato vita ad una crescita dell’economia locale – attraverso la realizzazione di forme di turismo sostenibile.

– “Politiche internazionali per la tutela e promozione del costruito storico ”: verranno messe a confronto le diverse politiche di intervento adottate dagli Organismi Internazionali invitati;

  1. Realizzazione di sale virtuali tematiche all’interno delle quali le aziende italiane potranno presentare le rispettive competenze e prodotti/tecnologia alle controparti estere. Si potranno selezionare al massimo 2 stanze virtuali per azienda.

I giorni/orari e i diversi temi di confronto sono riportati sul form di iscrizione che le aziende italiane potranno visionare collegandosi alla Landing Page https://www.restorationweek.it/registrazione/  ***La lingua di lavoro della Restoration Week 2020 è l’inglese.

  1. Verrà realizzato un Catalogo contenente, oltre ai nominativi delle aziende italiane, i nominativi e profili di attività degli operatori esteri iscritti all’iniziativa;
  2. Piano di Comunicazione: verrà realizzato attraverso la rivista “Stil’è” – media partner di ICE Agenzia per la “Restoration Week 2020” – un numero monografico dedicato all’evento, che uscirà all’interno della rivista di settore nel mese di dicembre e verrà divulgato presso i loro canali sia in formato cartaceo sia digitale della rivista stessa.

 

Modalità di adesione e Programma della ‘Restoration Week 2020’

La partecipazione alla ‘Restoration Week 2020’ è GRATUITA.

Il Programma è consultabile al link https://drive.google.com/file/d/1xok4fheNqQH9vYcw-0xCETKjiwwXA6XW/view  e comunque presente il link nella circolare allegata. Contestualmente alla registrazione all’evento si chiede cortesemente di inviare all’indirizzo mail coll.industriale@ice.it  la modulistica relativa al Regolamento ICE Agenzia e alla dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà debitamente compilati, datati e firmati, che trovate in fondo alla circolare informativa scaricabile qui sotto.

>> Circolare informativa_RW2020

Le altre notizie