Sanarti ha apportato importanti innovazioni ai Piani Sanitari incrementando le garanzie, aggiungendo numerose prestazioni ed estendendo la platea dei destinatari cui sono rivolte.
Il Consiglio di Amministrazione e l’Assemblea hanno deciso di erogare gratuitamente prestazioni anche ai figli minorenni dei lavoratori dipendenti e degli
iscritti volontari prevedendo che dal prossimo anno (2021) saranno riconosciuti rimborsi per:
 Visite specialistiche oculistiche ed ortopediche
 Lenti graduate correttive
 Plantari ortopedici e altri ausili/protesi
 Tickets sanitari versati per visite specialistiche, accertamenti diagnostici e pronto soccorso
 Indagini genetiche
 Sostegno alla non autosufficienza
Queste prestazioni saranno erogate direttamente dal Fondo, in Autogestione.
Sanarti persegue l’obiettivo di migliorare il benessere dei propri iscritti contrastando le condizioni che possano impattare negativamente sulla crescita sociale ed economica, alleggerendo i costi a carico delle famiglie e, nell’ambito di uno sforzo che deve riguardare il Paese intero, confidando di creare una cornice
favorevole anche per una ripresa della natalità.
In questa stessa ottica è stata assunta la decisione in merito alla definizione delle condizioni di rinnovo delle polizze volontari, rimaste invariate rispetto alle attuali fatta eccezione per la quota di iscrizione dei figli da 15 a 18 anni, ridotta da 175 euro a 110 euro l’anno. Le prestazioni sono state aggiornate e migliorate e verranno rimborsate, in autogestione, direttamente dal Fondo tranne quelle riguardanti l’odontoiatria ed i ricoveri che verranno erogate tramite la rete convenzionata UniSalute.
Verranno comunicate le informazioni dettagliate sulle prestazioni ed istruzioni sulle modalità di erogazione appena disponibili.

Le altre notizie