Relazioni sindacali e bilateralità

Il servizio si occupa dei gestire le relazioni sindacali o relazioni di lavoro per i propri associati Esse sono il principale momento di incontro e di confronto tra gli attori sociali coinvolti nella rappresentanza delle imprese e dei lavoratori, cui spesso si aggiungono i livelli intermedi territoriali dello Stato in considerazione della rilevanza generale delle materie trattate.

Contatti

Responsabile:
Maurizio Negrini
Tel. 0382.433136
Cell. 335.7481678
Fax 0382.578504
m.negrini@cnapavia.it

ok_maurizio_negrini
I servizi di CNA per le relazioni sindacali e la bilateralità

CNA, nell’ambito delle relazioni sindacali, svolge un’attività complessa che si estende dalla gestione della regolamentazione dei rapporti di lavoro nel comparto artigiano e di alcuni settori delle PMI e dei rapporti intercorrenti con le parti sociali incluse nel sistema della bilateralità territoriale (Cassa Edile – Ente Formazione-Sicurezza in Edilizia – Ente Bilaterale Artigianato – Organismo Paritetico Sicurezza sul lavoro) fino al confronto con gli Enti locali delegati dal Ministero del lavoro o dalla Regione per la gestione sul territorio delle politiche del lavoro.

In particolare CNA Pavia svolge:

  • Supporto e consulenza per la sottoscrizione del contratto collettivo di secondo livello dell’Edilizia
  • Gestione degli strumenti ordinari e bilaterali in materia di sostegno al reddito dei lavoratori (CIGO- FSBA)
  • Assistenza per le vertenze di lavoro e la stipula di accordi aziendali
  • Relazioni con i sindacati confederali territoriali e le altre associazioni per quanto attiene la gestione della bilateralità territoriale e il funzionamento degli organismi bilaterali
  • Cura del rapporto con INPS – INAIL- Ispettorato del Lavoro – ASL per gli aspetti gestionali legati alle loro competenze e connessi allo svolgimento dell’attività lavorativa nell’Artigianato e nelle micro e piccole imprese
  • Partecipazione agli eventi e alle iniziative promossi da soggetti politico-istituzionali locali per analizzare le problematiche e sviluppare proposte di intervento sul mondo del lavoro e delle relazioni sindacali.